lunedì 24 novembre 2008

Prove colore su DMZ

Copyright aventi diritto

Ed ecco a voi una delle prove colore realizzate sui bei disegni del signor Riccardo Burchielli detto da tutti "Ricca"

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Bravissima, a guardare la pagina così, senza sapere cos'è direi che è opera di un professionista (sia come disegno, sia come colori).

Ciao.
Quintana.

Grig ha detto...

bel lavoro, claudia!
complimenti anche per i post precedenti, dedicati al presentarsi agli editori! :D

Ermes Marana ha detto...

Molto Dave Stewart! Veramente bella!

Ed! - the webcomic ha detto...

ottimo!!!
:O

Claudia ha detto...

Quintana: Sì, è opera di professionisti nel senso che ci pagano :)

Grig: Grazie, speriamo che li legga qualcuno e se avete da aggiungere fatelo sennò mi sembra di fare un soliloquio :(

ERMES!!! Il grande Ermes Marana, i più giovani non lo conoscono ma è stato il terrore di forum con la sua acutezza, lo stroncatore di super eghi, un grande insomma perchè alla fine tirava sempre fuori cose vere. Mi manchi...peccato che tu abbia cambiato hobby non sai quante risate mi hai fatto fare.

Ed: Sì, ottimo ed abbondante :D

Anonimo ha detto...

No, non volevo dire quello, credo di essermi espresso male.

Quando parlo di professionisti intendo dire gente professionale non gente pagata. E' diverso.

Quando ho scritto che sembrava un lavoro da professionisti intendevo dire che è un lavoro di alto livello, e per alto livello intendo qualcosa che può tentare di rivaleggiare con gli stupendi disegni dei maestri statunitensi di supereroi.

Tutto qui.
Ciao.
Quintana.

faureiana ha detto...

Quintana scusa ma.. non conosci Burchielli? è pagato certo... ma lo publicano anche...
così anche Claudia. :)

io dissento un po' dal tuo "maestri statunitensi di supereroi" in quanto a volte su quelle pagine i coloristi danno il peggio di loro. ma va beh, sono anche gusti :D

tornando a noi:
Cla, ti faccio i complimenti anche qui (magari li giri a Burchielli per la tavola!?) e direi anche que colorare una cosa del genere mi piacerebbe parecchio...

*ciau

Anonimo ha detto...

Giusto. Credo si tratti di gusti.
E, secondo il mio, i fumetti dei grandi disegnatori di supereroi sono al momento lo stato dell'arte.
Mio parere eh?
Poi c'è chi ama Tiramolla
http://www.mizi.it/fumetti/altri/tiramolla/Tiramolla1.jpg
e per me ha tutto il rispetto possibile anche se non condiviso i gusti.
Quello che tu dici sui coloristi statunitensi è certamente vero, a volte riescono a fare del loro peggio ma spesso per non dire quasi sempre, per tecnica, tecnologia, effetto e resa sono eccezionali.

Purtroppo non conosco Burchielli... e nemmeno Claudia!
Ahimè, ho questa lacuna.
Eppure, pur non conoscendoli ho visto in loro subito dei professionisti (per come li intendo io e, cioè, persone capaci nel loro mestiere indipendentemente che siano retribuiti o meno).
Tutto questo dovrebbe fagli un immenso piacere perchè si tratta di un giudizio non viziato da nessun preconcetto che la conoscenza del disegnatore/coloratore può provocare.

Cià.
Quintana.

matreus ha detto...

La dinamicità della tavola e la fraschezza della colorazione meritano i migliori complimenti a coloro che l'anno prodotta! Veramente stupenda la resa complessiva, sicuri che si tratta di una prova di colore e non di un definitivo? Che sintesi! I miei lavori al confronto sono caoticissimi.
Matreus