venerdì 13 marzo 2009

Che fatica trovare un titolo....



E rieccoci a noi!

Il lavoro procede faticosamente e con divertimento.
Lo so forse mi ripeto ma non mi piacciono i masochisti del lavoro, quelli che lo dipingono come un inferno, non che non possa essere infernale, ma non penso sia intelligente farne una tragedia o almeno evitiamo di farsi belli perché si soffre, la sofferenza non dà bellezza, dà altro, è inevitabile che esista ma è la gioia che nobilita l'uomo.
E allora gioiamo, tra meno di 5 giorni contrarrò un debito con una banca! :D

5 commenti:

Claudia Trajna ha detto...

Che bello! Specialmente il cielo e l'acqua sono venuti molto belli, quasi veri. :D
Concordo su quanto hai detto riguardo i masochisti del lavoro... anche se io non ho mai lavorato, ancora studio! XD
Però penso valga anche nello studio. :P
Ma le cose vanno fatte insomma! E quindi tanto vale risparmiare le energie per farle che per lamentarsi. :D

Riccardo ha detto...

Mi piace molto questa colorazione, si adatta benissimo al paesaggio e la trovo molto realistica, complimenti.
E sono d'accordo sul fatto di non essere masochisti, di non lamentarsi o vantarsi di questo, a volte credo che la gente si lamenti per voler essere compatita.

Ketty Formaggio ha detto...

gioia per gli occhi le tue colorazioni! ^_^
Bè, anche a me piace il mio lavoro, mi lamento però di non aver trovato un equilibrio tra il dover fare e il piacere di fare altro. Insomma... devo organizzarmi meglio.

Baci!
k

Claudia ha detto...

Ciao mia omonima :D, certo che vale anche per lo studio. Sono lavoro faticosi che si fanno per amore entrambi e di solito il crescere artisticamente o nel proprio percorso didattico oltre che ammattimenti ti dà quella forza per proseguire, si autoalimenta la gioia. Grazie per i complimenti!

Riccardo: Grazie anche a te! Sì, probabilmente hai ragione, certo un lamento ci può scappare ma evitiamo di piangersi addosso e di vantarsi per questo. :)

Ketty: grazie!
Massì, basta cercare i propri tempi, prendere un po' di divertimento sempre da tutto quello che si fa e costruirsi una vita in modo che si possa migliorare, le gabbie almeno per me sono insopportabili e per fortuna sono sempre riuscita a non farmene ma sono stata anche fortunata.

Elena Cavaliere ha detto...

Le ninfee e il salice devono essere stati difficili da rendere... o almeno credo °_°;

bellissimo paesaggio :3