giovedì 19 aprile 2007

Per riconoscerci..



Per riconoscerci alla mostra a Napoli io metto un mio scatto fatto alla mia agra metà, per l'occasione tutto in arancio

10 commenti:

Guglie ha detto...

al foto e' veramente bella, quella luce e quell'accostamento cromatico mi gustano molto!

Il soggetto e' stellare, ma si sa stiamo parlando di bellezze caravaggesche la cui anima tormentata danno all'immagine un'intensità di sublime spessore

Ketty Formaggio ha detto...

Bella foto!

Niccolò ha detto...

Mooolto intensa, ma la tua foto Clauidia?
Non la posti?
Così la gente riconosce solo Fabio!

Claudia ha detto...

Grazie Guglie! Per il soggetto era quel che avevo a disposizione non è un granchè ma...AHI,AHI...scrivere certe cose in uno studio condiviso tra me e Fabio largo 3 mq forse è sfidare il destino:)

Claudia ha detto...

Grazie Ketty
Niccolò: Foto mie? Non ne ho. Io amo moltissimo far foto e di Fabio ne ho tante mentre non ho quasi mai fatto autoscatti e mai con soggetto me. Alla fine rimangono le foto che fa Fabio e queste sono sempre immagini ritraenti crocefissi ripresi da angolazioni assurde non chiedermi perchè.

LauraBraga ha detto...

ciao amica!
grande foto....!!!:))

hai visto il mio nuovo colorista per il progetto della hybris comics??

vorrei da te un giudizio personale!!!!!!!ci conto!!:))

un bacione!!!

mi rimetto al lavoro!!!!!

Laura:)

Ed! ha detto...

La direzione del Comicon ha letto il blog.
Dicono che non si farà più la fiera: molti stand hanno già revocato la prenotazione dello spazio.

Ripensateci.
O per lo meno vacci da sola Claudia!








:P

flaviano ha detto...

wow sei un'ottima colorista! ti tengo in considerazione per quando ne avro' bisogno, se ti andra' :)

Ketty Formaggio ha detto...

Claudia, sapessi come ti ho cercato! In fiera sia sabato che domenica ho fermto tutte le coppie dove il lui poteva corrispondere alla descrizione di Fabio. Ho fatto certe figure... devi essere sembrata una maniaca.
Che peccato! :(

Claudia ha detto...

Grazie Flaviano

Mi spiace molto Ketty, sabato sono stata poco alla mostra ma troveremo un'altra occasione per conoscerci.