martedì 6 maggio 2008

Cathare va a Roma

Sabato 10 Maggio alla libreria L'Aventure di Roma Alessandro presenta e firma le copie di "Je suis Cathare" Per chi di voi sarà in zona, troverete anche una mostra di originali tratti dal volume. Io non so ancora se ci sarò o meno. Vi tengo aggiornati.

15 commenti:

paolo raffaelli ha detto...

Noto con piacere, dall'annuncio della libreria, ma anche dalla copertina dell'albo, che il tuo lavoro è orgogliosamente e rigorosamente anonimo.
:P

Claudia ha detto...

Nella libreria l'incontro è fatto con Alessandro Calore, io sono stata invitata da lui e se ci sarò sarò lì a chiacchierare mica a fare niente di più serio :)
Quasi in nessun albo francese c'è il nome del colorista in copertina, solo pochi, con un culto di se stessi smisurato, lo chiede, io non sono credente §:)

Alberto Lanzillotti ha detto...

se andando a Roma vi capita di fare una piccola deviazione fate sapere :)

tutto questo per dirti che sei l'ingranaggio di una catena / maggiori info sul nostro blog

Ed! ha detto...

Ma "Je Suis Cathare" significa "Gesù Catarro" o "Io sono catarro"?
Se è la prima, Razzinger non ti vuole bene.



P.S.: ho la scusante dell'ignoranza profonda, chiedo venia pocket.

Mirella ha detto...

Ciao^^ grazie della visita^^ Ke bella la pagina sotto, i colori sono stupendi!!! Un salutone!! Ti aggiungo ai link=)

Il Capitano ha detto...

Ciao Claudia!
Grazie mille del tuo commento sul mio blog e dei complimenti che da una professionista come te, oltre che a farmi un immenso piacere, mi danno la carica per continuare sempre al meglio :D! Che ne dici di uno scambio di link? Un saluto Nova!!!

FIX ha detto...

ci sono passato. carina la libreria sembra di stare in Francia.
Ho anche scambiato due parole con Alessandro che mi ha dedicato l'albo; peccato che le sue tavole non rimanessero qualche giorno in più. le matite sono stupende, poi purtroppo sono state inchiostrate e alla fine pure colorate :)

Claudia ha detto...

Alberto.
Vista la catena, devo dire che voi avete avuto fantasia nelle risposte.
Grazie Mirella, appena aggiorno i link aggiungo il tuo.
Il Capitano.
Un'altro link da aggiungere il tuo ;)
fix: come avrai potuto vedere non ce l'ho fatta a venire alla fine cmq le tavole di Alessandro non sono inchiostrate.

CRI ha detto...

Ciao! Ma che bello il tuo blog! Ci sono un sacco di cose interessanti (anche "Proposta di Legge", cose di cui si parla poco ma che sono importanti)! Passerò a tovarti spesso e appena riesco ti linko!

FIX ha detto...

uhm ehr chiedo venia... sull'albo sembrano assai più contrastate delle matite dal vero.
a parte la battuta infelice è un bel lavoro. ciao

Daniela Vetro ha detto...

Grazie per la visita e per il commento!
Complimenti per il blog:ricco e variegato!
Ti linko subito^-^

Steve99 ha detto...

AHahahah! Fantastico ED! :D
Sappi che non sei il solo, anch'io ho fatto una domanda simile ad Alessandro quando eravamo ad Angouleme e lui gentilissimo mi ha chiarito che significa, Io sono un Càtaro (spero di averlo scritto giusto, nel caso mi correggerà Claudia), poi mi ha spiegato anche tutta la storia, ma la mia ignoranza mi porta negli abissi più profondi... :D:D:D:D

Giovanni Roschini ha detto...

ciao claudia...ti ringrazio per essere passata sul mio blog e rispondo subito alla tua domanda,per il morpheus ho impiegato circa 7-8 ore di lavoro complessive ma elaborato in più giorni.
complmenti per il blog, molto interssante e sopratutto belli i tuoi lavori.
presto aprirò il mio nuovo blog con i lavori più recenti spero passerai a trovari di nuovo,,io lo farò ;)
ci si vede e in bocca al lupo per tutto...

Emi ha detto...

Complimenti per i lavori e per il blog, davvero bello.
ciao!

Claudia ha detto...

Cavolo non ho risposto a tantissime persone! Me..a :D

Grazie Cri, ricambio volentieri il link ai tuoi disegni.

Fix: Non so che passaggio del lavoro abbia esposto Alessandro, forse erano le matite non ripulite dopo queste fa un'altra copia in cui definisce in modo ancora più preciso e forte le figure e poi fa sopra tutto un lavoro di chiaroscuro con varie tecniche.

Grazie Daniela, anche il tuo sito è molto bello sei una professionista coi contro...!

Steve99...qual buon vento ti porta qua? Benvenuto :)
I Catari sono un movimento religioso che ebbe inizio nel XII secolo essi predicavano la povertà, umiltà e tante altre buone cose ovviamente la chiesa cattolica non li prese bene e istituì il Tribunale dell'Inquisizione per risolvere il problema...che carini vero?!

Grazie Giovanni, sono più curiosa di una gatta!

Emi: Grazie tante dei complimenti ti ho messo tra i link, ho visto che conosci pure quel mattacchione di Paolo...il mondo del fumetto è piccolino :)