domenica 30 settembre 2007

Irene Sinicopri


Oggi commentiamo il lavoro di Irene Sinicopri.
Irene è una ragazza alla prima esperienza di colorazione su un soggetto non manga e direi che con queste premesse sicuramente ha fatto tanto.
Certo ci sono diverse cose che cambierei ma sicuramente non è lavoro tirato via, c'è tanto impegno e se c'è la passione il resto viene con facendo e rifacendo.
Prima cosa, ma anche qui premetto che potrebbe essere un problema di calibrazione del video, i colori risultano molto saturi e un po' troppo scuri. L'effetto notte nel fumetto si cerca sempre di ottenerlo "freddando" i colori e mai scurendoli. Tra l'altro se scurisci un colore e non lo desaturi molto diventa carico.

Nella tavola che metto sotto Turotti con i suoi colori rende l'idea della notte ma non usa coloriscuri. (Ok, il fatto che ci siano due lune aiuta:))Copyright aventi diritto


Altra cosa la luce gialla che si sfuma sul cielo blu provoca quel brutto alone verde.
E' un inconveniente che io di solito rimedio dando prima una sfumatura di bianco e poi il giallo.
Se hai qualche domanda da fare, sono disponibile ( nel senso ad offrire consigli non voglio proposte di matrimonio).

5 commenti:

Ketty Formaggio ha detto...

concordo con le valutazioni di Claudia e mi complimento per l'impegno che ci hai messo! :)

Anonimo ha detto...

Ciao Claudia, raccolgo il tuo invito e ti chiedo: di quale serie è la tavola del tuo esempio (quella di Turotti)?
Grazias, Mari

André Almeida ha detto...

very good work!!!

Claudia ha detto...

Quel volume di cui ho messo una pagina appartiene a "Sans dieu" edito in Francia per Humanoides Associés non so se sia uscito in italiano, cmq è solo la prima cosa che mi sono ricordata con un paesaggio notturno. Consiglio oltre alle foto di usare per gli esterni immagini di pittori o illustratori, io ho trovato diverse idee sfogliando libri con le opere di Caspar David Friedrich. Tanto per fare una segnalazione a caso ho visto che dal 24 Novembre ci sarà una mostra interessante sulla pittura americana che si terrà a Brescia, ho visto che ci saranno molti paesaggisti interessanti. Se siete di quelle parti potrebbe essere una bella una buona fonte di ispirazione.

Irene ha detto...

Ciao Claudia,
eccomi finalmente 
Prima di tutto ti ringrazio per i preziosi consigli cercherò di farne tesoro.
Devo ammettere che la luce, soprattutto quella del faro, e i suoi effetti mi hanno creato molti problemi. Ho provato diverse varianti, ma nessuna mi convinceva completamente. Ora ho capito che sbagliavo a priori.
È stata una bella esperienza e spero di continuare  grazie ancora per la splendida iniziativa.
Irene