sabato 14 aprile 2007

Pirati..forse...


Copiright aventi diritto

Ed ecco a voi un'altra colorazione che ho fatto qualche tempo fa, è una tavola per la Disney, come succede spesso per questo editore, ci furono molti rimaneggiamenti e cambi di rotta che portarono a tutt'altra tipologia di prodotto.

10 commenti:

.:CHAOSBOY:. ha detto...

..a me sembra che l'atmosfera ci sia tutta! poi quegli azzurri mi fanno impazzire, li uso quasi sempre.
Complimenti anche per la foto!

Niccolò ha detto...

Benvenuta nel meraviglioso mondo dei blog Claudia, i tuoi lavori sono bellissimi, sei la regina della wacom!
Tornerò presto su questo bel blog.

Claudio Nader ha detto...

Grande Claudia! Molto bella... soprattutto i cambi di atmosfere, così sottili... E complimenti anche per le tavole precedenti!
Appena avvio il mio blog ti faccio sapere!

Guglie ha detto...

Belli i colori e bello anche il disegno! Le politiche editoriali sono cose che ancora dopo diversi anni di frequentazione non riesco a capire molto....

LauraBraga ha detto...

Per la serie quanto e' piccolo il mondo, vidi questa tavola colorata da te qualche anno fa a casa di Luca Boschi... e allora non sapevo nemmeno chi eri!!!!Eh-eh-eh!!!
E gia' allora, pensai che era colorata in maniera eccezionale!!!

Laura:)

Ed! ha detto...

Porca la miseria Claudia, che belle colorazioni!!! :O <-- faccina stupita [ma poi che mi stupisco a fare? ;) ]


ciao!
Ed.

Claudia ha detto...

.:chaoboy:. Grazie, io non sono una brava valutatrice del mio lavoro quando è datato, mi sembra sempre bruttino ma temo che sia la paturnia comune a tutti gli autori.
Niccolò: Salute all'uomo più linkato nel regno del fumetto.
Claudio Nader: Grazie. Fammi sapere e vincerai una linkatura.

Andrea ha detto...

Caspita,ottimo uso dei colori,ombre,luci...brava.
Meneghin.

Claudia ha detto...

Guglie: Io non faccio altro che sentir narrare di autori che hanno lavorato in Disney ma i loro progetti naufragano senza mai vedere la luce alle volte anche prodotti finiti non sono pubblicati o vengono modificati in modo drastico. Questi pirati dovevano essere albi, poi sono divenuti riviste sia il disegno che i colori sono stati rivisti per passare a simil americani. Sembra che i bambini preferiscano i colori tipo pizza :)
LauraBraga: Grazie, il caro vecchio Luca ( a propo' ma quanti anni avrà?) E' una delle persone del settore che stimo di più e lo dico disinteressatamente dato che quell'uomo non ha mai trovato il tempo di entrare in un blog in vita sua :D.
Ed: Guarda chi si vede, un altro da linkare

Ketty Formaggio ha detto...

Davvero una bellissima colorazione. Peccato per la Disney, fa cappelle a tutto andare...